CONSOLLE

Non c’è niente di più invisibile di quello che osserviamo ogni giorno. Come i supporti infaticabili del nostro quotidiano. Abituati a convivere, in silenzio, con lo splendore invincibile di uno specchio. Senza riflettere di meno la nostra personalità.